giovedì 4 dicembre 2014

My Wedding Present / #loudnotes

La notizia è che la Edsel ha ristampato l'intera discografia degli Wedding Present (l'operazione è stata curata personalmente da David Gedge) in formato 3CD+DVD, corredando gli album ufficiali di un sacco di cosine sfiziose quali singoli, b-sides, John Peel Sessions, live, video, etc etc.

La non-notizia è che sto inchiodato a questo dischetto - Seamonsters - da circa un'ora, a rimuginare su quanto suoni fresco, diretto, grezzo, praticamente perfetto e su quanto sia stata determinante la produzione di Steve Albini.

E penso pure a quanto mi manca quella cittadina lì, alle facce mai più riviste, ai pensieri che lentamente e dolcemente si aggrovigliano, alle paranoie brutte e appiccicose, a quei viaggi in treno attraverso pianure infinite e giornate irrimediabilmente grigie, al teatro drammatico e burlesco del mio primo incontro gli Wedding Present, con questo dischetto qua.

Nessun commento:

Posta un commento