martedì 14 maggio 2013

Cut / Julie's Haircut - Downtown Love Tragedies Pts. I & II 7" (Gamma Pop, 2013)

Che succede quando due realtà affermate della scena alternative rock nostrana (i Cut e i Julie's Haircut, per l'appunto) si incontrano in uno split per rivisitare pezzi storici della black music? Niente di particolare, in realtà, non vi scaldate troppo. Non è roba da lasciare a bocca aperta, proprio no. Solo che, come era lecito prevedere con sufficiente certezza, ne esce fuori un 7 pollici davvero bellino, 10 minuti di buona musica sul tema dell'amore possessivo che, invece, non è per nulla lecito buttare via così.

I Cut si cimentano con Emma, degli eroi del disco-pop inglese Hot Chocolate, tirandone fuori uno psycho-blues notturno raggiante e sinuoso, buono per serate lounge sbivaccati su un divano a bere mojito e fumare erba casalinga. Bella prova.
I Julie's Haircut mettono alle strette Who Is He and What Is He To You, classico soul di Bill Whiters, trattandolo con rasoiate dance-synth e movenze da folktronica. I nostri riescono a mantenere alta la sensualità del pezzo, pur disfacendone la melodia e il bellissimo wah-wah in salsa funky dell'originale in sonorità da dancehall che, ad essere sinceri, lasciano un poco interdetti.
Uno split intrigante e rilassante, in fin dei conti, che non eccelle ma che riesce a regalarci qualche felice intuizione e qualche guizzo di buona musica.


links:
cut
julie's haircut
gamma pop

1 commento:

  1. Per palati superraffinati!!!
    Ciao Leonardo....buona serata!

    RispondiElimina