martedì 19 febbraio 2013

Johnny Marr - The Messenger (New Voodoo, 2013) / #review + full album #streaming

Lo stavo attendendo al varco da qualche mese, e ora finalmente eccolo qui. È The Messenger, l'esordio solista di Johnny Marr, indimenticato grandissimo chitarrista degli Smiths, dei Modest Mouse, dei The The e, recentemente, dei Cribs
E a giudicare dal risultato direi che è valsa la pena attendere: perché The Messenger è una chicca indie pop dai contorni wave di quelle da brividi lungo la schiena: melodie che sembrano venire da un'altra epoca (quella new wave, per l'appunto) cantate da una voce bellissima fanno da contrappunto a meravigliosi fraseggi chitarristici ora epici e melanconici (European Me, The Messenger), ora più aggressivi e ruvidi (Generate, Generate ma, soprattutto Sun & Moon), e insieme creano un'album affascinante che sembra non conoscere sbavature.
Certo, non è mica un disco degli Smiths, ma il suo perché sa gridarlo bene.
Uscirà il prossimo 25 febbraio, ma è già possibile ascoltarselo in streaming qui. Che dire di più: godetevelo!

links

Nessun commento:

Posta un commento