giovedì 24 maggio 2012

The Hussy - Stab Me EP 7" (Eradicator, 2012)

Gli Hussy sono già passati di qui (per la gioia mia e - spero - vostra) con il bel full-length Weed Seizure, e tornano a disturbarci a breve distanza con questo freschissimo e urticante Stab Me, EP di quattro pezzi dalla copertina impresentabile ma dagli interni accattivanti.
Da il nome all'EP, aprendolo più che gloriosamente, quella Stab Me che avevamo già visto sull'album, e per la quale avevo scomodato Beach Boys e Oblivians. Che altro aggiungere? Niente, a parte sottolineare che un pezzo così varrebbe da solo l'acquisto del dischetto! 

Le fa da degno successore il grazioso garage pop di Turkatron, una melodia gioiosa e dolce che nasconde una chitarra sfrontatamente rock'n'roll. Niente a che vedere con la successiva Hard To Erase, pompante e aggressivo stomp garage rock sfregiato di noise (bello il lavoro "assassino" delle chitarre) che ricorda certe cosine del compianto Jay Reatard e si piega ad un finale quasi punk-hardcore. La melodia (jangle) torna a farla da padrone nella conclusiva Molly Molly, cover di un misconosciuto pezzo del misconosciuto quartetto "angry bubblegum" (non me ne abbiate, la definizione è loro!) The Midwest Beat: la voce femminile ancheggia sfrontata ed elegante in mezzo ad un impianto noise-indie che ha deciso di sporcarne i contorni e a una sezione ritmica che aumenta a dismisura pulsazioni e groove.

Che ve lo dico a fare? Fate un piccolo sforzo, rinunciate alla squallida tassa per poveri delle lotterie nazionali e accaparratevi questo bel dischetto. Che non vi cambierà la vita, certo, ma almeno vi farà passare qualche piacevole momento rumorosamente melodico...cribbio!


links:
the hussy - bandcamp
the hussy - facebook
eradicator records

Nessun commento:

Posta un commento